Archive for febbraio 2017

Una End Fed Multibanda – di IK0RKS Franz

Questa simpatico antenna è stata costruita  per  sostituire la grossa Windom che svetta sui miei terrazzi condominiali qui a Ciampino: non che non sia valida, ma volevo provare una nuova soluzione, tra l’altro meno visibile, al QRM cittadino che mi attanaglia.

Appena le condizioni climatiche lo permetteranno provvederò alla sostituzione avvalendomi del tecnico di famiglia sig. Pino: non è il caso, date le mie condizioni di equilibrio ed età, d’avventurarmi da solo sul tetto.

L’ampia letteratura disponibile sul web mi ha invogliato a provare la mezz’onda alimentata ad un lato, che nel QRP può considerarsi una soluzione monogamma molto valida, in quanto non risente delle perdite di terra mancante ed abbisogna solo d’un piccolo trasformatore d’impedenza per funzionare correttamente. Read more

Piano delle attività nelle Bande HF

Elaborare un Piano HF triennale delle attività ed iniziative radioamatoriali, è stato stavolta particolarmente laborioso  e dopo una prima stesura piuttosto ampia e impegnativa, ho dovuto realisticamente ridimensionare le prospettive.

La nostra Sezione è un elemento dell’ARI, costituita 90 anni fa e la cui storica crescita, come le tante omologhe associazioni nel mondo, è affidata alla fattiva partecipazione dei suoi componenti. Siamo noi soci a tener viva l’associazione, la quale, senza i nostri contributi tecnici e operativi, perderebbe la sua forza e il suo ruolo.

La Sezione ARI di Roma è tra le più numerose d’Italia e vi sono iscritti molti soci di ampia esperienza tecnica e radioamatoriale. Purtroppo conosco di persona solo una parte di tutti voi, ma sono sicuro che parecchi tra voi potrebbero partecipare più attivamente alla vita sociale e alle iniziative della Sezione.

Quello che va trasmesso a chi non conosce il radiantismo, ma che va anche ricordato a quanti si considerano già ‘radioamatori’, è che operare via radio è un allargamento continuo di conoscenze, esperienze tecniche ed umane, una fonte di soddisfazione e divertimento, è creatività e soprattutto ‘libertà’: ogni altra forma di comunicazione moderna (telefono, cellulare, internet, …) comporta degli intermediari e quindi dei vincoli.

Bisogna trovare i modi migliori affinché l’entusiasmo di alcuni radioamatori possa essere contagioso per molti altri: in fondo i diplomi, i contests, i QSO DX, le varie attivazioni, l’approntamento di una stazione sempre migliore sono delle sfide per saggiare le nostre capacità e i traguardi che ci proponiamo di raggiungere servono a migliorarci, quindi nel pianificare le nostre attività proviamo a fissare dei grandi obiettivi.

Vi chiedo di leggere bene il Piano HF 2017 -2019 che è stato proposto e di farmi sapere non solo la vostra opinione ma soprattutto in che modo potreste aiutarci a sviluppare i punti di questo ‘Piano HF’. Come diceva qualcuno: ‘insieme lo potremo fare’ …

Read more